Come arrivare

Il villino delle Palme è situato in Viale Virgilio, 19
00040 Lavinio (Anzio)

LAVINIO E’ RAGGIUNGIBILE DA ROMA

Con il treno: servizio cadenzato (Trenitalia) dalle stazioni di Rm. Termini e Rm. Tiburtina fino alla stazione ferroviaria di Lavinio, a circa 3 km dal centro cittadino, dove è attivo un servizio urbano di bus in coincidenza con l’orario ferroviario

Con il pullman: Linea Acotral – Trasporti Regionali
1) fermata metro linea B – Roma Laurentina per la via Ardeatina, fino a Lavinio Mare
2) Fermata metro linea A – Anagnina per la SS n° 207 Nettunense, fino a Lavinio Scalo

In auto:
1) dal GRA o dall’EUR, la S.S. n° 148 Pontina e successivamente la SS n° 207 Nettunense
2) dal GRA o dal Centro la SS n° 7 Appia e successivamente la SS n° 207 Nettunense


LAVINIO E DINTORNI…

A SUD di Lavinio, percorrendo la via Litoranea o la S.S. n°148 Pontina è possibile fare escursioni giornaliere a:

SABAUDIA, nota per la sua struttura urbanistica e l’architettura razionalista degli edifici;

SAN FELICE CIRCEO e il Parco Naturale del Circeo;

TERRACINA, Tempio di Giove Anxur;

SPERLONGA: Villa dell’Imperatore Tiberio e Museo Archeologico;

GAETA antico centro marinaro e Montagna Spaccata.

Ad EST di Lavinio, all’interno è possibile raggiungere:

• i Castelli Romani da visitare le cittadine di FRASCATI, GROTTAFERRATA, GENZANO, MARINO, ROCCA DI PAPA, rinomate per la gastronomia locale ed il vino.

• i laghi di ALBANO, NEMI E CASTELGANDOLFO, quest’ultimo tutt’ora sede Pontificia nel periodo estivo.

A NORD di Lavinio, percorrendo la strada Litoranea, che costeggia la suggestiva tenuta presidenziale di Castel Porziano, è possibile raggiungere:

• La zona archeologica di Ostia Antica, distante circa 40 km, testimonianza della vita del polo portuale dell’antica Roma, paragonabile, per valore archeologico e storico, alle città romane dell’area vesuviana.

• La zona archeologica del Porto di Traiano, il caratteristico Porto Canale di Fiumicino, situato sulla Foce del Tevere e l’Aereoporto Intercontinentale Leonardo da Vinci.